Mission First 4000 – Breithorn

Sull’onda di entusiasmo del Basodino della scorsa gita e con la voglia di esplorare un po’ meglio la zona attorno al Monte Rosa, (Prossimo Obiettivo Sbombate), Cap. Lucone racimola una manciata di uomini per la missione “First 4.000”. Compito del team, (Cap. Lucone, Marco e Christian), raggiungere il famigerato Breithorn (4165 mt). Continue reading Mission First 4000 – Breithorn

Monte Basodino e Corno Nefelgiù (Val Formazza)

È forse stata la sveglia più tosta che 5 Sbombati abbiano mai affrontato: ore 3.45… DRIIIIIIIIN! Non molto reattivi, ma con una gran voglia di infilare scarponi e sci, carichiamo le macchine e partiamo alla volta di Riale (1718 mt), la frazione più settentrionale del Piemonte situata in val Formazza sulle Alpi Centrali.  L’organizzazione dell’escursione è nelle mani del C.A.I. di Clusone, che rappresentato dal nostro Capo Gita Roby Benzoni, accompagnerà il gruppo di 27 alpinisti per il weekend dell’8 e 9 aprile 2017. Continue reading Monte Basodino e Corno Nefelgiù (Val Formazza)

Pizzo Arera

29/01/2017

Ci dispiace, ma non siamo andati in Vodala. Con un’organizzazione last minute il piccolo Marco stoicamente resiste a tutti i bidonatori a suon di spritz. Quelli che volevano stare tranquilli a casa a dormire e quelli che avrebbero preferito alzarsi con calma e smaltire i suddetti spritz con una sciata non hanno fatto i conti col più risoluto gestionale della Val Seriana. Il masochismo ha prevalso ed alle 7:30 del giorno dopo si parte per il Pizzo Arera!

Continue reading Pizzo Arera

Recastello, canale Nord

Come sempre, i giri più belli sono anche quelli i più agognati nei giorni precedenti.  Da quando il Recastello viene gettato nella mischia di Whatsapp, in poco tempo diventa magicamente il Resegone nella mente anormale di Simone, che va in tilt quando gli rispondono che si sale da Cinisello Balsamo. Nella mente pianificatrice e malefica di Lucone diventa invece l’Arera sperando così di poter dare buca più a cuor leggero, illuso.Il muro dei fratelli Trussardi M&M regge, Fabietto esulta, ma non è finita. Continue reading Recastello, canale Nord

Pizzo della Presolana Occidentale, via normale

5 Ottobre 2016,

La mia Prima Volta:

sembrerà banale, ma non scorderò tanto facilmente questa giornata. Le sensazioni di libertà e di pace che si avvertono in vetta a una montagna sono impagabili, così come lo spettacolo visivo che la montagna ci offre. Ho cominciato a scoprirlo da bambino, grazie ai miei genitori, alle gite con l’oratorio e a Montagna Ragazzi, l’ho riscoperto da qualche anno grazie agli amici del gruppo Sbombate e a nuove passioni come lo Sci Alpinismo. E ogni volta che sono arrivato su una vetta, dovunque fossi, in estate o in inverno, lo sguardo era sempre alla ricerca di Lei, imponente e aspra, inconfondibile, la Presolana, regina delle Orobie! Continue reading Pizzo della Presolana Occidentale, via normale

TREKKING 2016, MARMOLADA

“Prosegui per altri 40 km sulla strada Dolomites delle Dolomiti”.        E’ Giovedì 18 Agosto e ben 31 giovani amanti delle montagne sono in viaggio per il grande appuntamento di quest’estate, il trekking della Marmolada. Parcheggio strategico del mitico Defender di Angelo al Lago Fedaia (con adesivo), e poi grande stridore di freni fino a Malga Ciapela. Da qui tappa relativamente corta, 2 orette per risalire sul fianco dell’ampia Val De Ombreta, e così il nostro ingegner Lucone, ora volontario in Comelit spera: “Oggi é il grande giorno, oggi non sudo!”, RIDAJE    8.Paesaggio dal passo ombretta(Non Ombrettola)

L’attrezzatura da ghiacciaio e ferrata, nonchè i piumini e i maglioni di lana per affrontare il presunto zero termico di Enri, però fanno salire alcuni di noi con un solo pensiero in testa: sbolognare le corde  vincendo a briscola. Sarà per questo che Béta imposta un gran passo al plotone e ben presto si raggiunge il Rifugio O Falier (2074 mt). Piedi ammollo nella fontana, briscola chiamata e birra, mista per i più sportivi, bionda per i conservatori e weiss per gli international. Il rifugio O Falier ci mette a disposizione un mega camerone, comprendente anche un privè, il soppalco con finestrella a vista Marmolada, “conquistato” dai due giovani scalmanati Stefano e Nico con anesso Simone, per controllare  che non gli mettano il chiodo da ferrata (2 kg di ruggine) nello zaino. Lo faranno, INARRESTABILI.

Continue reading TREKKING 2016, MARMOLADA